Volenti o nolenti Halloween è entrato nella nostra vita.

Se non fosse anche solo per il fatto che Ottobre non sarebbe più lo stesso senza le solite polemiche di circostanza sul fatto che questa festa non ci appartenga, in quanto “per noi è la festa dei Morti (appunto) e dei Santi”.

Ma è anche vero che le ultime generazioni sono cresciute a pane- nutella-serie televisive americane, in cui il tripudio di dolcetti e la varietà di travestimenti ci hanno da sempre suscitato un po’ di invidia.

Accogliamo queste tradizioni nelle nostre casa ma, come in tutte le cose, avvalendoci di moderazione.

In fondo è ufficialmente iniziata la stagione delle zucche. Possiamo cominciare, in modo propedeutico, ad entrare nell’atmosfera natalizia, in base alla quale la casa deve essere addobbata e si devono organizzare delle cenette a casa con gli amici e con le persone care.

Quindi, senza addobbare la nostra casa come il castello del Conte Dracula e la nostra tavola come un banchetto dei mostri, ecco alcuni suggerimenti senza spendere un patrimonio.

Perché se l’occhio vuole la sua parte, figuriamoci il portafoglio.

 

decorazioni con la zucca per halloween

1. Munitevi di Zucche decorative.

Al mercato con cinque euro dovreste cavarvela: dipende dalle vostra abilità a contrattare. Vi torneranno utili sia come centro tavola da tenere sempre, anche dopo i pasti.

 

Dolcetti per la tavola di Halloween

2. Create con appositi stampi (investimento a vita di circa 5 euro) dei cioccolatini di Halloween.

Disposti su un’alzatina possono essere un centrotavola, sparsi su una tavola bianca un motivo di decorazione senza acquistare una tovaglia ad hoc.

3. Sbizzarritevi con i tovaglioli di carta (da 1 euro a pacchetto) a tema ma anche semplicemente con i colori di Halloween: nero e arancione.

 

decorazioni autunnali per Halloween

 

4. Abbellite la tovaglia con foglie di alberi o castagne (ovviamente dopo averle pulite)

 

Dolcetti di Halloween

 

5. Utilizzate le caramelle come segnaposto oppure per adornare la tavola.

 

Cosa ne pensate?

Avete altri suggerimenti “low cost”?