Secondo me San Valentino è la festa dell’amore, non solo degli innamorati.
Se lo intendiamo in questo senso allora è possibile festeggiarlo sempre, e soprattutto non necessariamente con uomo o una donna.
Ecco allora qualche idea per festeggiare San Valentino con il proprio compagno di vita a quattrozampe (cane o gatto che sia).

cena-cani-san-valentino

Preparategli un pranzetto da leccarsi i baffi
Insomma, il classico che non muore mai: prenderlo per la gola. Per questo giorno speciale potete decidere di cucinare qualcosa di slurposo per il vostro amico animale. Qualche idea? Ad esempio, se avete un gatto, potete andare in pescheria e comprare del buon pesce solo per lui. Lo apprezzerà tantissimo. Mi raccomando niente ricette elaborate, niente sale e niente spezie. Un po’ di pesce fresco bollito, o semplicemente in gratella, sarà sufficiente per fargli mandare le papille gustative in estasi.
Per il vostro cane, invece, perché non cogliere l’occasione di fare dei biscotti fatti in casa? Sul web potete scovare tante ricettine per dog cookies da fare con le vostre manine.
E se proprio la pigrizia ha la meglio su di voi potete sempre ripiegare sul cibo comprato: magari la sua scatoletta preferita, oppure un biscotto speciale già confezionato a forma di cuore…

Passate più tempo con lui
Perché lo stomaco, si sa, non è tutto. Spesso siamo così presi dal nostro tram tram quotidiano che ci dimentichiamo di quanto la nostra presenza sia importante per i nostri animali. E concediamo loro dunque un po’ di tempo da passare insieme. Se avete un cane, portatelo a fare una passeggiata più lunga del solito. Se avete un micio, trascorrete semplicemente un po’ più di tempo con lui: spegnete radio, tv e telefonini per un po’ e godetevi la sua presenza. Farà bene ad entrambi, lo garantisco.

coccole-cane

Fategli un regalo
Il presente è sempre gradito e non è detto che deve essere per forza comprato! Spesso i regali più apprezzati sono quelli handmade. Per quanto riguarda i gatti, una pallina fatta di carta stagnola attaccata a uno spago è spesso fonte di grandissimo divertimento. E per quanto riguarda i bau… perché non decidere di regalargli quel paio di pantofole che vi ruba sempre e che ama tanto?

Pensare ai più sfortunati
In queste occasioni un po’ speciali perché non cogliere l’occasione per pensare anche agli animali un po’ più sfortunati? In fondo non abbiamo cominciato con l’affermare che San Valentino è la Festa dell’Amore in senso più ampio? Io vi segnalo l’iniziativa carinissima del WWFA San Valentino innamorati di natura” dove, se fate una donazione a favore di una specie animale in difficoltà, vi regalano anche un tenero peluche. Ma le associazioni animaliste che hanno bisogno di una zampa non mancano di certo. Così come i canili e i gattili della vostra città.

Photo credits: Pinterest