Perché uno dovrebbe correre? Devo fare outing, non me ne voglia Cristiano, ma io l’ho sempre odiato: sudi, tantissimo, viene la gola arsa, i muscoli fanno male a ogni passo e tu che cerchi di mascherare la tua sofferenza per non essere guardata con scherno dagli altri runner, per poi morire nel primo cespuglio che ti si presenta lungo il cammino. Non è un bel vedere.

Però noi quasi trentenni corriamo per tanti motivi: per dimagrire, per scaricare la tensione, per rimorchiare (se mi vedeste mentre corro capireste che non è il mio caso), ma anche per fare del bene.

E’ proprio quest’ultima ragione che mi spinge a parlarvi dell’Avon Running Tour, “la Corsa delle Donne che fa bene al corpo e alla mente“. Questo il claim che ha accompagnato tutte le tappe della manifestazione, iniziata il 16 marzo a Bari, proseguita il 13 aprile a Firenze e che si concluderà in grande stile questo weekend a Milano.

Il 24 maggio e 25 maggio, infatti, il Villaggio Avon Running in Piazza del Cannone sarà il punto di incontro per un weekend di animazione, intrattenimento, musica. E senza dimenticare la bellezza: infatti sarà possibile  provare gratuitamente i prodotti Avon e confrontarsi con tanti specialisti beauty.

L’obiettivo della corsa è però prima di tutto benefico: questo quanto emerso dalla conferenza stampa organizzata ieri da Avon per presentare tutti i dettagli dell’evento milanese.

conferenza-avonrunning-milano

A darci il benvenuto c’era la Responsabile Relazioni Esterne Avon Cosmetics, Cristina Quintini, che ha spiegato il messaggio che Avon Running vuole portare a tutte le donne: la corsa è una vera e propria festa pensata per le donne, che promuove la passione per lo sport e la solidarietà. “La manifestazione è nata 17 anni fa, ma all’epoca le donne non correvano, il forte incremento c’è stato nel 2004, esattamente dieci anni fa, quando abbiamo deciso di devolvere il ricavato delle sacche gara in beneficenza”, ha rivelato ai presenti.

E l’importanza dello sport e della manifestazione sportiva come importante aggregatore sociale è stato il filo conduttore della conferenza, a cui hanno partecipato anche Chiara Bisconti, Assessore allo sport del Comune di Milano, Antonio Rossi, Assessore allo sport della Regione Lombardia e campione olimpico di canoa, Maurizia Cacciatori, ex pallavolista della nazionale e testimonial di Avon Running Milano, e Annalisa Monfreda, Direttore del settimanale Donna Moderna, media partner di Avon Running Tour.

Avon-Running-Milano-conferenza

maglia-avon-running

Lo sport, in particolare la corsa – ha dichiarato Annalisa Monfreda – ti porta ad ascoltare te stessa, la tua anima e ciò ti permette di sentire se sei felice e se sei in contatto con gli altri”. Questa è la ragione che ha spinto Donna Moderna, settimanale molto sensibile alle tematiche sociali, a offrire il suo sostegno ad Avon Running.

Le troveremo infatti, insieme al mensile Starbene, al Villaggio Avon ad animare Piazza del Cannone anche grazie all’energia delle lezioni di WellDance.

Sono già tantissime le donne iscritte a quest’ultima tappa, si parla di 10.000 iscrizioni, e prima di domenica se ne prevedono altre, ha dichiarato Massimo Mapelli, Presidente del comitato organizzativo.

Il ricavato delle quote d’iscrizione della tappa milanese sarà devoluto a due associazioni: la Fondazione IEO (Istituto Europeo di Oncologia), per lo studio e la prevenzione del tumore mammario, e la Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi, per il progetto scolastico contro la violenza domestica e giovanile.

Sul portale avonrunning.it sarà possibile trovare tutte le informazioni necessarie per iscriversi alle corse da 5 km (non-competitiva o con chip) o 10 km, dedicata alle più esperte. Ecco i percorsi nel dettaglio:

 


Visualizzazione ingrandita della mappa


Visualizzazione ingrandita della mappa

Sulla pagina Facebook Avon Running Tour è possibile inoltre partecipare all’iniziativa “Racconta l’Avon Runner che è in te“. Se volete diventare testimonial vi basterà postare una descrizione del vostro rapporto con la corsa e una foto che vi ritrae durante l’allenamento taggata #iocorroper.

Ricapitolando, l’appuntamento è al Villaggio Avon Running sabato 24 maggio dalle ore 14.00 alle 19.00 e domenica 25 maggio dalle ore 8.30 alle 13.30.

La partenza della corsa 10 km competitiva è prevista alle 9.15, mentre quella della 5 km sarà alle 10.30, sempre da Piazza del Cannone.

Ci sono ancora pochissimi posti disponibili, correte a iscrivervi!